L’ ATTORE SEGRETO

Teatro Kismet dal 25/10/2018 al 29/06/2019 18.00

da 16 anni L’ ATTORE SEGRETO

a cura di Lello Tedeschi e Piera Del Giudice

L’attore segreto è la residenza laboratorio CasaTeatro di formazione alla pratica d’attore 2018/19. E’ rivolta a tutti, a partire dai sedici anni, per massimo venticinque partecipanti, si svolge da novembre a maggio con cadenza settimanale e prevede, a conclusione, un esito finale pubblico. È un’esperienza quest’anno dedicata alla vocazione teatrale, a quell’impulso, spesso latente e misterioso, che ci spinge verso la scena, rendendo manifesta, dentro di noi, la presenza di un “attore segreto” che chiede luce. Con la guida di Lello Tedeschi e Piera Del Giudice, attraverso la pratica tecnica degli strumenti dell’attore – il corpo, la voce, la relazione, il gesto, il movimento, l’azione, l’improvvisazione – avvicineremo quell’attore segreto e proveremo a dargli forma cercando le giuste parole e sentimenti e azioni e forme sceniche.

Ad arricchire l’esperienza, la partecipazione riservata alle attività della Sala Prove, lo spazio di produzione, programmazione e ricerca teatrale dell’Istituto Penale per i Minorenni di Bari, da oltre vent’anni, con la cura dello stesso Tedeschi, tra le più consolidate esperienze nazionali professionali di teatro e carcere. I partecipanti avranno occasione, in esclusiva, di seguire le fasi di lavoro della compagnia della Sala Prove, composta da detenuti-attori e attori professionisti, assistere a prove aperte dello spettacolo in via di realizzazione e confrontarsi con i protagonisti, sul palco e non. Un confronto straordinario con una pratica di lavoro che è essa stessa attore segreto dell’arte scenica, manifesta vocazione alla necessità civile che il teatro custodisce naturalmente dentro di sé.

Il laboratorio propone poi l’incontro pratico con la poetica della compagnia CasaTeatro, nonché la visione, a costi contenutissimi, degli spettacoli in cartellone per il Kismet OperA, con i relativi incontri “ravvicinati” con gli artisti ospiti, all’ascolto del loro attore segreto, rivelandosi dunque esperienza completa di conoscenza e pratica del gioco scenico. Una vera e propria immersione totale nell’esercizio del teatro, tra apprendimento tecnico del lavoro dell’attore e incontro ravvicinato con la vita materiale della scena. Un’occasione straordinaria per scoprire il proprio “attore segreto” e metterlo alla prova, imparando a conoscerlo, praticarlo e approfondirlo in tutta la sua generosa complessità.

Condividi su: