Sabato 15 e domenica 16 uno spettacolo dedicato al popolo armeno

Sabato 15 e domenica 16 dicembre al Teatro Kismet, alle ore 21.00, per la stagione Farsi Mondo curata da Teresa Ludovico, andrà in scena UNA BESTIA SULLA LUNA di Richard Kalinoski, regia Andrea Chiodi, con Elisabetta Pozzi

Milwaukee, 1921. Aram Tomasian è fuggito dal genocidio Armeno in cui sono stati assassinati tutti i membri della sua famiglia. Rimasto orfano, vuole continuare la sua discendenza in America, ricostruirsi una famiglia. Sposa per procura una giovane Armena, Seta. Ma a volte la vita prende una strada diversa… Ne nascerà una storia d’amore difficile, in bilico tra conflitti e silenzi, tradizione e voglia di cambiamento, dolore del passato e speranze per il futuro. La storia di Aram e Seta è narrata come un ricordo attraverso le parole del loro figlio adottivo che, settantenne, racconta la sua vicenda e quella dei genitori, inevitabilmente legate alla storia tragica del genocidio Armeno. Messo in scena in tutto il mondo e vincitore di cinque Molières in Francia, questo testo ci parla di esilio e di rifugiati, sul filo del dolore del passato e la speranza di un futuro da costruire.

Una produzione CTB Centro Teatrale Bresciano e Fondazione Teatro Due

Condividi su: