SALA PROVE – IPM Fornelli 2019/20

IPM "N. Fornelli" - Bari dal 23/10/2019 al 24/10/2019 20.30

Area Teatrale Interna SALA PROVE – IPM Fornelli 2019/20

Ministero della Giustizia – Dipartimento Giustizia Minorile e di Comunità

Istituto Penale per i Minorenni “N. Fornelli” - Bari
Teatri di Bari/Teatro Kismet OperA
Compagnia CasaTeatro

La Sala Prove, lo spazio teatrale dell’Istituto Penale per i Minorenni “N. Fornelli” di Bari, riapre al pubblico per avviare e presentare la stagione 2019/20. L’attività della Sala Prove, denominata Area Teatrale Interna, è diretta da Lello Tedeschi per il Teatro Kismet con la partecipazione della Compagnia CasaTeatro diretta da Piera Del Giudice, e propone una articolata attività annuale di formazione, produzione e programmazione teatrale e artistica rivolta ai giovani detenuti dell’Istituto con la partecipazione di artisti esterni. Ha generato una nuova compagnia teatrale, la Compagnia della Sala Prove, composta da detenuti-attori e non, e mira alla creazione di una comunità artistica, tecnica, educativa e organizzativa professionale stabile, composta da giovani detenuti e non, per produrre spettacoli professionali e distribuirli nei circuiti nazionali, realizzare e curare la programmazione culturale multidisciplinare pubblica degli spazi, promuovere attività formative – artistiche, organizzative, educative – in rete con gli Istituti Scolastici della città e l’Università.

Mercoledì 23 e giovedì 24 ottobre, alle ore 20.30, con la presentazione della nuova produzione professionale della Compagnia della Sala Prove, Tutto ricordare, tutto dimenticare, prende avvio una stagione che proseguirà fino a giugno, tra spettacoli, laboratori e seminari di alta formazione aperti a tutti la cui programmazione sarà presentata nel corso della serata.
Tutto ricordare, tutto dimenticare, con Piera Del Giudice e Alex Nistor, per la regia di Lello Tedeschi, è l’ultima produzione della Compagnia ed è ispirata a Pinocchio. In un clima di lucida e tragicomica ironia, i bagliori delle sue vicende si sovrappongono a quelle di un giovane dei nostri tempi, un’apprendista dell’esistenza in cerca di identità e leggerezza in un mondo che riconosce insidioso e incerto. Ad accompagnarlo, in questo apprendistato, una giovane donna, in cui riverbera, come in un sogno, la figura della Fata, che però non ha nulla da insegnare, né, tanto meno, vuol farsi madre. Guida complice, semmai, specchio su cui far rifrangere desideri, mancanze, speranze, paure. E con cui condividere il bisogno di difendere e custodire gelosamente la propria essenza originaria, per l’uno il legno, per l’altra il sogno…

Compagnia della Sala Prove
TUTTO RICORDARE, TUTTO DIMENTICARE
con Piera Del Giudice e Alex Nistor drammaturgia e regia Lello Tedeschi con la collaborazione di Piera Del Giudice assistenza Noemi Alice Ricco assistenza tecnica luci Alessandro Catacchio con il sostegno di Tiziana Mele, Margherita Notarnicola, Michele Tullo, Manila Violante

Posti limitati.
Ingresso a prenotazione obbligatoria, fino a esaurimento posti, ESCLUSIVAMENTE INVIANDO UNA MAIL all’indirizzo botteghino@teatrokismet.it, scrivendo il proprio nome e cognome, numero di telefono e il giorno della replica a cui si intende assistere e allegando copia del documento di identità entro e non oltre giovedì 17 ottobre.

Informazioni: 080.579.76.67

Condividi su: