ESCARGOT L’eterna bellezza delle piccole cose

Teatro Kismet

ESCARGOT L’eterna bellezza delle piccole cose

dai 3 ai 6 anni
teatro del piccione
regia antonio panella
di e con danila barone
da un’idea di cristina cazzola e sophia handaka
luci e musiche cosimo francavilla
scene danila barone e cosimo francavilla
co-produzione fondazione luzzati – teatro della tosse

Casa è il luogo sicuro, la tana, il focolare. Casa è il punto fermo che dà sicurezza. Da cui partire e a cui ritornare. È l’archetipo dello stare, del costruire. Ma se la casa è una chiocciola, se il punto fermo è in continuo movimento allora stare e muoversi si intrecciano e si sovrappongono. Una chiocciola – una Escargot – una creatura di genere, età e provenienza indefinita, si aggira con andamento costante e leggero. Porta con sé una casa-bagaglio.
Nel suo viaggiare, nel suo migrare, nel suo attraversare le stagioni incontra persone, luoghi e mondi. Li porta con sé. Li conserva nel suo guscio di memoria e li regala in un incontro poetico e lieve, restituendoli in forma di racconto. Lasciando dietro di sé il segno del suo stare. Senza fretta e con stupita meraviglia.

Condividi su: