COSTELLAZIONI. PRONTI, PARTENZA …. SPAZIO!

Teatro Abeliano il 20/01/2019 17.00 il 20/01/2019 18.45

COSTELLAZIONI. PRONTI, PARTENZA …. SPAZIO!

da 6 anni
SOSTA PALMIZI E I NUOVI SCALZI
una creazione di Savino Italiano, Olga Mascolo, Anna Moscatelli e Giorgio Rossi
ideazione coreografica e direzione artistica Giorgio Rossi
interpreti Savino Italiano, Olga Mascolo e Anna Moscatelli
disegno luci Andrea Margarolo
esecuzione tecnica Piermarco Lunghi
oggetti di scena Bruno Soriato

produzione Associazione Sosta Palmizi e I Nuovi Scalzi, con il sostegno di MiBACT, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del
Turismo/Direzione generale per lo spettacolo dal vivo; Regione Toscana/Sistema Regionale dello Spettacolo
Con il sostegno di Azioni in Danza, La Baracca/Testoni Ragazzi, Armunia, Sistema Garibaldi di Bisceglie.
Si ringrazia Explorer e Elena Lazzaretto per il sostegno scientifico, Flavia Marini.

Uno spettacolo dedicato alla scoperta dell’Universo.
Un viaggio fantasioso e giocoso che parte dalla Terra per spingersi verso le stelle.
Sinossi: Dopo anni e anni di studi e osservazioni dello spazio, il professor Radar si sveglia in quel sogno tanto desiderato: assieme alle professoresse Bussola e Calamita, mettono finalmente in azione l’invenzione del secolo: la Carrozzina Spaziale. Questa straordinaria invenzione ci farà avvicinare a un pianeta terrestre, “cioè simile alla terra”, passando prima su altri pianeti, stelle ed asteroidi, per poi continuare verso lo spazio interstellare dove si trova questo nuovo pianeta.
Attraverso questo viaggio fra pianeti e corpi celesti potremo vivere la danza delle Costellazioni: punti  luminosi nel cielo, apparentemente vicini fra loro ma realmente distanti milioni e milioni di anni luce. Punti di vista differenti uniti nello sguardo di chi li osserva: la prospettiva, la relatività, le dimensioni del tempo e dello spazio, le qualità della materia, i movimenti dei corpi, la luce, tutto è presente attraverso il gioco, la danza e l’immaginazione di chi è capace di vedere oltre i limiti dello sguardo.
E così professor Radar, Bussola e Calamita continueranno il loro viaggio nello spazio interstellare e chissà quante altre avventure vivranno, quali mondi nuovi e stelle e galassie scopriranno! E mentre li vediamo sparire, diventando piccolissimi punti luminosi, noi siamo qua, sapendo che la Terra e tutti noi facciamo parte del grande Spettacolo dell’Universo. E per continuare a danzare insieme al nostro piccolo Mondo, è importante averne cura.
Ma ora è tutto pronto per intraprendere questo speciale viaggio. Basta solo cominciare:
Pronti, Partenza…Spazio!

Condividi su: