Chi siamo

 Teatro di Rilevante Interesse Culturale

Per la prima volta in Puglia prende forma una collaborazione organica tra due strutture teatrali consolidate come il Kismet e l’Abeliano. Queste, raccogliendo la nuova sfida ministeriale danno vita al Consorzio Teatri di Bari, riconosciuto dalla Commissione consultiva per la prosa del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, TRIC – Teatro di Rilevante Interesse Culturale, per il triennio 2015-2017, unico in tutto il Sud Italia.

Il punto di forza dei Teatri di Bari è quello di mettere assieme due realtà che negli ultimi 45 anni si sono battute per radicarsi sul territorio, convinte della necessità di un teatro come motore di cultura per le nuove generazioni e del ruolo sociale e civile che un teatro ha nel suo contesto. Il Kismet, Stabile d’innovazione per l’infanzia e la gioventù che ha puntato tutta la sua poetica sull’attenzione ai giovani, incontra l’Abeliano che ha indirizzato la propria attività sul lavoro dell’attore e sulla grande tradizione teatrale italiana per non tacere della ricerca nell’ambito delle tradizioni popolari per rendere vivo il rapporto con l’identità e il territorio.

Mettendo assieme due strutture prima indipendenti, Teatri di Bari prende il meglio della loro reciproca vocazione, con l’obiettivo di rigenerarsi nel dialogo con le nuove generazioni di artisti e compagnie pugliesi. Un teatro che non fa discriminazione di genere, che sposa l’idea di teatro popolare nel suo senso più vero, proponendo una ricerca artistica che accoglie diversità di radici, di genere, di gusto.

Punto forte di Teatri di Bari è la concezione di un teatro come casa di cultura, aperta al dialogo, in cui lo spettacolo diventa propulsore che alimenta, tutto attorno, forme molteplici di incontro con gli spettatori, con gli altri linguaggi artistici, con le altre realtà culturali.

 

TEATRI DI BARI  Teatro di Rilevante Interesse Culturale

Consorzio delle cooperative:

Centro Polivalente di Cultura Gruppo Abeliano

Teatro Kismet Opera

Coema

 

Presidente Onorario: Nicola Lagioia

Consiglio di Amministrazione:

  • Presidente Augusto Masiello
  • Vice Presidente Domenico Cangialosi
  • Consigliere Anna Sciannimanico
  • Consigliere Beppe Ruta

Direzioni:

  • Direttore Vincenzo Cipriano
  • Direttore Artistico Vito Signorile

Collaborazione artistica Teresa Ludovico

 

Responsabili Teatri:

Teatro Abeliano

  • Direzione Tina Tempesta
  • Palcoscenico Danilo Milillo
  • Accoglienza Simona Mastrogiacomo

Teatro Kismet

  • Direzione Teresa Ludovico
  • Palcoscenico Giovanni Pascazio
  • Accoglienza Dina Ambriola

Coordinatori settoriali:

  • Ufficio Promozione e Comunicazione Anna Maria Giannone
  • Ufficio Contabilità e Finanza Patrizia Pasquariello
  • Ufficio progetti e sviluppo Cecilia Cangelli
  • Ufficio Segreteria Artistica Sabrina Cocco

Addetto Stampa: Michela Ventrella

Regie, Ideazioni e Collaborazioni Artistiche

Gianpiero Borgia, Gianrico Carofiglio, Michele Casella,  Davide Ceddìa, Monica Contini, Roberto Corradino, Elisabetta di Terlizzi, Annamaria De Giorgio, Loreta Guario, Domenico Iannone, Nicola Lagioia, Licia Lanera, Michele Lobaccaro, Vincent Longuemare,Teresa Ludovico, Anna Moscatelli, Damiano Nirchio, Alessandro Pipino, Nabil Salameh,Vito Signorile, Michele Stella, Lello Tedeschi, Tina Tempesta, Lucia Zotti

distribuzione: Simona Specchia

organizzazione scuola a teatro: Karin Gasser, Biagio Filardi

amministrazione/rendicontazione progetti: Maricle Spagnoli

amministrazione: Marina Donadio

ricerca e sviluppo: Michele Depalo

grafica: Cristina Bari

social: Pia Nocella

botteghino Teatro Abeliano: Luca Santoro

botteghino Teatro Kismet: Alina De Gennaro

tecnici: Roberto De Bellis, Luca Ippolito, Gianvito Marasciulo, Gaetano Corriere

 

Info Teatro Abeliano 0805427678
Info Teatro Kismet 0805797667

 

 

Condividi su: