I prossimi appuntamenti

Giovedì 6 e venerdì 7 dicembre per la rassegna “To the theatre” al Teatro Abeliano andrà in scena QUASI NATALE di Francesco Lagi. Ci sono tre fratelli che tornano nella loro casa di bambini. C’è una cosa che la madre deve dirgli. Nessuno sa quale sia quella cosa. Fuori nevica, sono i giorni prima di Natale. C’è anche una ragazza, che si ritrova per caso a vivere con loro quei giorni. Ha un aspetto così familiare che sembra venire da un passato che si stenta a mettere a fuoco.
Ci sono un’attesa e una vicinanza forzata.

Sabato 8 e domenica 9 dicembre nuovo appuntamento della rassegna “Actor” al Teatro Abeliano con la serata speciale dedicata al maestro Ennio Morricone. Enrico Lo Verso in C’ERA UNA VOLTA…LA MUSICA celebrerà il talento italiano conosciuto e ammirato nel mondo. Un viaggio nella storia del cinema e nelle musiche da grande schermo, attraverso le “immagini” e le colonne sonore di capolavori come Nuovo Cinema Paradiso, Novecento, C’era una Volta in America.

Domenica 9 dicembre al Teatro Kismet arriva per la prima volta la Stand up comedy con uno dei comedian più irriverenti del panorama italiano, l’ unico che ha portato la sua dissacrante comicità senza censure in tv: Giorgio Montanini, in ELOQUIO DI UN PERDENTE. Niente orpelli scenici, nessuno specchio per le allodole. Sul palco, con il Nemico Pubblico nazionale, Giorgio Montanini rispetta rigorosamente le caratteristiche della satira e le celebra una per una. Un mix di riflessioni dalla comicità tagliente per smontare tutti i luoghi comuni e le certezze che accomunano il nostro benpensante Paese. Montanini, con la sua stand up comedy, spara sul buonismo degli italiani e lo distrugge. Una satira feroce, politicamente scorretta che caratterizza tutti gli spettacoli del comico più sagace e sferzante della nuova scena comica.

 

 

Condividi su: